Dopo Piazza S. Marco e Campo S. Polo è nel sestiere di Dorso Duro che si trova uno degli spazi più ampi e vivaci di Venezia, Campo Santa Margherita.

A mio avviso è questa una delle zone più mutabili dell’isola, infatti se di giorno è vissuta da turisti e residenti che passeggiano per la piazza, fanno acquisti dal fruttivendolo e guardano i bambini giocare con il pallone, è al calare del sole che centinaia di giovani universitari vi si riversano per assaporare la movida del posto.

Questo campo offre ai giovani moltissime possibilità: che tu voglia fare aperitivo all’aria aperta, bere un cocktail in compagnia al caldo dei pub o cenare in un locale particolare, qui è possibile.


Una tipica serata in Campo Santa Margherita

Che tu sia uno studente oppure un turista, dopo una lunga giornata quello che ti serve è: staccare la spina, passare una bella serata in compagnia e ricaricarti.

In Campo Santa Margherita puoi trovare diversi locali tra i quali scegliere per fare aperitivo, ad esempio: puoi bere uno Spritz all’aria aperta seduto al centro della piazza e chiacchierare mentre guardi i viandanti. A questo punto, dopo esserti rilassato, puoi spostarti qualche locale più in là e cenare con una pizza farcita, un panino particolare o un tagliere di affettati di ottima qualità.

Ma non pensare di finire così la tua serata!

Dopo aver pagato il conto della cena quello che ti consiglio di fare è di entrare in almeno un pub, assaggiare qualche cocktail particolare e assaporare questa Venezia piena di vivacità.