Il Veneto è una bellissima regione situata nel Nord-Est dell'Italia, che si adagia sulle coste del mare Adriatico. E' ricca di luoghi da visitare e da vivere, molti dei quali non lontani da Venezia, e facilmente raggiungibili da essa: splendide città, paesaggi, montagne e laghi che vi lasceranno senza fiato.

Inizia così un viaggio che vi farà scoprire una terra meravigliosa che non riuscirete a dimenticare. Ho selezionato per voi 10 luoghi imperdibili! Eccoli:


Murano, Burano e Torcello: le isole della Laguna veneziana

Queste si, sono facilmente raggiungibili in vaporetto da Venezia e immerse nella Laguna veneziana, le piccole isole di Murano, Burano e Torcello, famose in tutto il mondo per i loro spettacolari paesaggi, le caratteristiche architetture dai colori accesi e la natura incontaminata tra rovine storiche e orti. Una vera meraviglia per gli occhi e l'anima, che vi staccherà dalla frenetica vita quotidiana di Venezia. Assolutamente da non perdere! 

Le isole della Laguna sono facilmente raggiungibili con i vaporetti ACTV della Linea 12 dalla fermata “Fondamente Nove“ . Il tempo di navigazione è di 10 minuti per Murano, 45 minuti circa per Burano e Torcello.


Le Ville Palladiane: Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco straordinario

Le ville costruite dal grande architetto italiano Andrea Palladio intorno alla metà del Cinquecento sono tra le più belle attrazioni che si possono trovare in Veneto, sparse qua e là tra le province di Vicenza, Treviso e Padova.  

Dotate di un'eleganza eccezionale, hanno rivoluzionato il modo di intendere e vedere l'architettura. Inoltre, la fusione architettonica con la scultura e la pittura crea un vibrante “bel composto“, atmosfere uniche che ancora oggi influenzano le scelte degli architetti moderni.

Belle e famose, tra le più visitate sicuramente c’è Villa Foscari detta “La Malcontenta” perché situata proprio a Malcontenta, località di Mira, cittadina dell’entroterra veneziano. Deve il suo nome alla famiglia che la commissionò, i Foscari, nobili tra i più ricchi e potenti della Repubblica della Serenissima. Mira è raggiungibile in circa 25 minuti con gli autobus ACTV della linea Venezia – Padova che partono circa ogni 15-30 minuti da Piazzale Roma.

Impossibile non menzionare Villa Almerico Capra, detta “La Rotonda” per la sua struttura a pianta centrale. Commissionata da Paolo Almerico fu poi terminata da Vincenzo Scamozzi, che non tradì il progetto del Palladio, per i fratelli Capra che acquistarono l’edificio. Il modo più semplice e rapido per raggiungere Vicenza è con il treno: dalla Stazione Santa Lucia vi basteranno 45 minuti di viaggio.

Val la pena visitare anche Villa Barbaro a Maser, realizzata per i fratelli Barbaro, l’umanista Daniele e Marcantonio, ambasciatore della Serenissima. Deve la sua fama non solo al grande architetto, ma anche alla presenza del grande ciclo di affreschi del pittore italiano Paolo Veronese. Per raggiungere Villa Barbaro la stazione ferroviaria più vicina è quella di Montebelluna, a circa 70 km dalla stazione Santa Lucia di Venezia. Se preferite l'autobus da Piazzale Roma partono quelli gestiti dalla Mobilità di Marca che raggiungono la meta in circa 1 ora e 10 minuti.

Villa Emo è a Fanzolo, frazione di Vedelago nella provincia di Treviso. Commissionata dalla nobile famiglia Emo ha il corpo centrale sopraelevato su un alto basamento e collegato al giardino da una lunga scalinata in pietra. Alla Villa si arriva comodamente a piedi dalla stazione di Fanzolo, raggiungibile in circa 1 ora e 15 dalla stazione di Venezia Santa Lucia, anche se il treno non è diretto.

Tutte le ville sopramenzionate sono Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Mica male!


La Cappella degli Scrovegni a Padova

La Cappella degli Scrovegni è uno dei più grandi capolavori del XIV secolo. L'interno di questo meraviglioso luogo di culto è stato completamente affrescato dal famoso pittore italiano Giotto che, con il suo stile innovativo, ha anticipato il passaggio dalla pittura medievale a quella rinascimentale. Da vedere assolutamente almeno una volta nella vita! 

Padova è raggiungibile comodamente in treno da Venezia dalla stazione Santa Lucia, in soli 15 minuti circa.


Orto Botanico di Padova

Ci troviamo ancora nella città di Padova, che questa volta offre una perla incredibile da vedere: l'Orto Botanico, Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.  

Fondato nel 1545, è oggi il più antico orto botanico del mondo accademico, è considerabile come una grande unione tra botanica, scienza, architettura e arte.

Padova è raggiungibile comodamente in treno da Venezia dalle stazione Santa Lucia, in soli 15 minuti circa.

La casa di Giulietta a Verona

"Oh Romeo Romeo, perché sei tu Romeo?"

Pare che la famosa Giulietta shakespeariana abbia recitato queste parole dal balcone di quella che è nota come la “casa di Giulietta“ . In realtà si tratta di un palazzo medievale di Verona, situato in pieno centro storico, a poca distanza dalla centralissima Piazza delle Erbe. La tragedia di Romeo e Giulietta ha trovato, infatti, proprio a Verona il luogo ideale in cui esprimersi, tanto che sono stati riconosciuti vari siti in cui si sarebbe svolta la vicenda narrata da William Shakespeare: tutto si mescola tra realtà e fantasia insomma, ma l’amore e la poesia restano.  

Verona è raggiungibile comodamente in treno da Venezia Santa Lucia. Il treno più veloce impiega circa 1 ora e 10 minuti.


Le Dolomiti e i meravigliosi paesaggi alpini

Le Dolomiti, tra le zone più note dal punto di vista naturalistico-ambientale e turistico delle intere Alpi, sede di un parco nazionale e otto parchi naturali e del più grande distretto sciistico italiano: patrimonio naturalistico unico di eccezionale valore non solo per il territorio nazionale, di fatti dal 2009 fanno parte del Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Godere dei panorami che questo pezzo d’Italia può offrire sarà realmente una delle esperienze più belle che una persona può vivere nel corso della sua vita.

Il modo più rapido per arrivare alle Dolomiti da Venezia è usufruire di un treno dalla stazione Santa Lucia. Il viaggio è lunghetto, dalle 3 alle 4 ore, ma ne vale la pena di certo!

Provare per credere!


Cortina d’Ampezzo, la regina delle Dolomiti

Restando nella tematica del paesaggio alpino non si può non pensare a Cortina d’Ampezzo, soprannominata per la sua raffinatezza e per i suoi scorci mozzafiato come la "regina delle Dolomiti". Essa è la più grande e famosa dei 18 comuni che formano la cosiddetta “Ladinia“, nonché rinomata località turistica invernale ed estiva, teatro di numerosi eventi sportivi e artistici di rilevanza internazionale. Ha già ospitato le Olimpiadi invernali del 1956 ed è pronta ad ospitare insieme a Milano quelle del 2026. 

E‘ possibile raggiungere Cortina con gli autobus ATVO linea 29 da Venezia Piazzale Roma, Venezia Mestre stazione e Venezia Aeroporto Marco Polo.


La storica Bassano del Grappa

Bassano del Grappa, cittadina meravigliosa in provincia di Vicenza costruita sulle sponde del fiume Brenta, annovera molte ville e palazzi storici tra cui Villa Angarano, Villa Rezzonico, Palazzo Sturm, Palazzo Bonaguro. Oltre a questo, molto interessanti sono anche il Duomo e la monumentale Chiesa di San Francesco. Nella parte alta della città si erge inoltre lo storico Castello degli Ezzelini, ed eccezionalmente suggestiva è la vista, soprattutto in orario serale, del celebre Ponte degli Alpini, sul fiume.  

Bassano del Grappa è raggiungibile comodamente in treno da Venezia dalla stazione Santa Lucia, in 1 ora e 15 minuti circa.


La piccola elegante Treviso

Molto interessante è la cittadina di Treviso, poco distante dalla città di Venezia, e capace di offrire una splendida passeggiata tra le raffinatissime architetture e i suoi piccoli canali. Proprio così, anche Treviso come Venezia è attraversata da diversi canali, tutti originati dal vicino fiume Bottinega. Questo rende estremamente pittoreschi alcuni angoli della città che alcuni chiamano addirittura “la piccola Venezia“. Straordinario no? 

Treviso è raggiungibile comodamente in treno da Venezia dalla stazione Santa Lucia, ed occorrono solo 25 minuti circa di viaggio.


Chioggia, un meraviglioso borgo Veneto

Anche il piccolo comune di Chioggia, immerso nella Laguna veneta, ha un potenziale attrattivo straordinario, data anche la sua conformazione urbana, che tra natura e architettura è veramente una sorpresa. Come si è detto per Treviso, anche Chioggia ha delle caratteristiche che la riconducono a Venezia ed anche questo comune è chiamato a volte “piccola Venezia“. Rispetto a Treviso possono esserci sicuramente delle analogie in più con la città della Serenissima ma è importante sottolineare come ogni territorio faccia storia a sé.

Vale assolutamente una visita! 

Per raggiungere Chioggia occorre fare un doppio tragitto in vaporetto, ma uno di questi prevede il percorso lungo il Canal Grande, quindi ne vale davvero la pena! Da Piazzale Roma o dalla Stazione Santa Lucia (o da una qualsiasi altra fermata del Canal Grande) prendere il vaporetto ACTV Linea 1 o la Linea 2 in direzione Lido. Arrivati al Lido occorre prendere la Linea 11 che raggiunge Chioggia in poco più di un'ora di navigazione della Laguna veneta.