I giorni scorsi per gli appassionati di videogames è stato un momento importante: è finalmente disponibile la nuova versione della madre di tutte le consolle, l'ultima uscita in casa Sony, la Play Station 5!

Grande fermento, trepidante attesa e una presentazione del prodotto che ha toccato ogni angolo del pianeta terracqueo.

Il colosso giapponese, infatti, non ha badato a spese e ha realizzato un lancio che ha riguardato ben 25 città in giro per il mondo: un modo per riunire virtualmente tutta la community mondiale della Play Station impossibilitata ad incontri reali.


Per l'Italia è stata scelta Venezia e il suo salotto d'Europa, Piazza San Marco.

E così la nostra Piazza nella notte tra il 18 e il 19 Novembre si è trasformata in una tela bianca dove uno strepitoso gioco di luci ha disegnato una vera opera d'arte moderna, in un palcoscenico dove è andato in scena uno strepitoso spettacolo tecnologico e molto affascinante, che ha completamente trasformato il cuore della città, lasciando tutti a bocca aperta.

Il video si apre con le immagini di scorci della città, come una telecamera che percorrendo calli e canali cerca di raggiungere Piazza San Marco. Giunti qui comincia lo spettacolo: avvolti in un'atmosfera surreale, le immagini prendono corpo saltando letteralmente fuori dal pavimento della piazza, trasformando l'irreale in un onirico reale.

Questo incredibile show è stato realizzato grazie alla tecnica del floor projection, che servendosi dell'istallazione di 5 telecamere sistemate in punti strategici della piazza proiettava fasci di luci che creavano un gioco luminoso e colorato spalmato su ben 2400 metri quadrati di superficie orizzontale e verticale. Così l'arte millenaria della Serenissima, i porticati delle Procuratie, le cupole della Basilica, i masegni della pavimentazione, i mattoni rossi del Campanile hanno incontrato la tecnologia più avanzata, e con questa si è magicamente unita e amalgamata, segno che il passato può incontrare il futuro creando un incredibile presente.


Spettacoli simili sono stati ripetuti nelle altre location per creare questa incredibile connessione virtuale, per riavvicinare tutti pur essendo chilometri distanti.

Tra le immagini proiettate, oltre agli iconici simboli della consolle, anche degli spoiler di quelli che saranno i nuovi giochi disponibili e i nuovi accessori per un divertimento a pieno campo.

Ma bando alle ciance, godiamoci insieme questo incredibile spettacolo!


Play has no limits, è vero, ma attenzione, il game over è dietro l'angolo! 

;-)